Sanificazione certificata

Sanificazione certificata

La Holding service srl si avvale del rivoluzionario sistema “ SANI SYSTEM POLTI “ per la sanificazione di tutte le superfici, tessuti etc. in strutture come ospedali pubblici e privati, asili, scuole, hotel, centri benessere, palestre, studi medici, treni, case di cura e riposo per anziani

che essendo utilizzati da un elevato numero di individui e caratterizzati da una marcata promiscuità di utenti, presentano innumerevoli fonti di contaminazione biologica che possono portare allo sviluppo di infezioni;
è consolidato, infatti, che le malattie si trasmettono molto più facilmente e velocemente in ambienti chiusi e caratterizzati da un sostenuto flusso di persone.

Il rivoluzionario sistema tecnologico di cui si avvale la Società, rispetto ai tradizionali sistemi di sanificazione, garantisce un’efficace e completo abbattimento della carica microbica in tempi molto brevi ed in totale sicurezza sia per l’operatore che per l’utente La metodologia utilizzata , prevede l’utilizzo di due apparecchiature indispensabili per un risultato ottimale:

BIOLUMINOMETRO: attrezzatura utilizzata dai N.A.S., ci permette in pochi secondi di verificare la carica Batterica su tutte le superfici (tavoli – sedie – letti – materassi – cuscini – tende – etc.) il cui impiego avviene PRIMA e DOPO l’intervento di sanificazione. Prima per conoscere in che percentuale le superfici sono interessate da Batteri (LEGIONELLA – PNEUMOPHILA – e KLEBSIELLA PNEUMONIAE) Dopo per certificare l’avvenuta Deconcentrazione;

SANI SYSTEM POLTI: apparecchiatura elettromedicale utilizzata, è basata sull’erogazione di Vapore saturo a 180°. La metodologia di intervento di sanificazione adottata ha come obiettivo quello di eliminare la presenza di microrganismi e di eliminare gli agenti patogeni.

La metodologia di Sanificazione si suddivide in:

Fase 1: Igienizzazione primaria di routine delle superfici degli ambienti con rimozione dello sporco. Si precisa che tale fase dovrà essere seguita dal Vs. personale di pulizia.

Fase 2: Bruciatura termica degli agenti biologici come virus, muffe, Staphylococcus aureus, lieviti, enterobatteri che si annidano all’interno delle superfici degli ambienti.

Tale fase di sanificazione ambientale, necessaria per l’abbattimento della carica batterica, avverrà mediante erogazione di vapore saturo secco alla temperatura di 180°, miscelato ad un idoneo sanificante non tossico, non corrosivo ed ecocompatibile. Si riportano le caratteristiche del sanificante utilizzato.
Sanificante utilizzato: HPMED

Al termine delle operazione di Sanificazioni sarà rilasciato Attestato di Sanificazione, MD8248 ISO 9001:2008, sul quale si evinceranno le zone trattate prime e dopo l’intervento di Sanificazione con la relativa carica batterica misurata.